Ultima modifica: 27 Gennaio 2020

27 gennaio 2020 – Giornata della Memoria –

Anche quest’anno il nostro istituto ha ricordato questa giornata con una serie di lavori ed elaborati, nati da riflessioni fatte sui materiali proposti dal Gruppo di Lavoro “Intercultura e Cittadinanza”, che ha offerto spunti sulla figura di Liliana Segre, oggi senatrice a vita, testimone di uno dei più atroci crimini della storia moderna dell’umanità.

Quest’anno il simbolo condiviso dai singoli plessi da esporre all’esterno delle scuole è il vagone merci con cui furono  deportate le vittime dell’Olocausto verso i campi di concentramento.

“Arrivammo alla Stazione Centrale e lì… dai sotterranei partimmo: non si partiva certo dai binari, per non mostrare quella vergogna agli altri passeggeri, si partiva dal ventre nero della grande stazione di Milano che è ancora oggi un punto di raccolta di quelli arrivati all’ultima spiaggia: tossici, alcolizzati, senza fissa dimora… Là era preparato non il treno, ma un vagone…”. 

Liliana Segre

Di seguito alcuni lavori esposti questa mattina sul cancello principale del polo scolastico.

 

Print Friendly, PDF & Email




Link vai su